top of page

PACCHETTI VINO 2024

This is your Services Page. It's a great opportunity to provide information about the services you provide. Double click on the text box to start editing your content and make sure to add all the relevant details you want to share with site visitors.

Castelli-nel-Monferrato-Castello-di-Gabiano.png

CASTELLI DELL’ALTO
MONFERRATO & VINO

3 GIORNI ALLA SCOPERTA DELL’AREA A PIU’ ALTA

CONCENTRAZIONE DI CASTELLI IN EUROPA

trekking/e-bike/auto propria

Da Acqui Terme ad Ovada

1^ giorno: arrivo in autonomia ad Acqui Terme e sistemazione nelle camere riservate, tempo a disposizione per visite individuali, da non perdere La Bollente, in pieno centro citta’, dove l’acqua termale sgorga a 75°, il ponte romano, il centro cittadino con le sue vie ricche di storia.

Ore 18 degustazione presso l’Enoteca Regionale di Acqui Terme dei vini della citta’, nominata Citta’ Europea del Vino 2024: con l’esperta guida del sommelier dell’Enoteca potrete scoprire 4 vini a denominazione Acqui, abbinati a prodotti gastronomici del territorio ( filetto baciato, robiola di Roccaverano, focaccia e amaretti. Vini in degustazione: Acqui Brut Rose’ DOCG, Acqui Rosso DOCG, Dolcetto d’Acqui DOC e Brachetto d’Acqui DOCG. Durante la degustazione ogni vino viene “abbinato” metaforicamente ad una delle attrattive turistiche della citta’; sulla tovaglietta, oltre alla descrizione del vino si trova anche una raffigurazione stilizzata del monumento e una breve parte informativa su di esso.

Cena presso una tradizionale Osteria locale con menu’ della tradizione, bevande incluse.

Pernottamento

 

2^ giorno:

TAPPA 1: Acqui Terme- Trisobbio, 17 km

Dopo la prima colazione incontro con la guida e partenza per la prima tappa trekking che tocchera’ l’antica  Torre di Visone al km 5, con breve sosta per assaggio del famoso Torrone di Canelin; si prosegue per il Castello di Morsasco al km 11,6 per la visita di questo meraviglioso castello medievale, tutt’oggi abitato dai proprietari.

Raggiungiamo Tenuta La Rossa per il pranzo/degustazione, menu’ della tradizione abbinato a vini di produzione propria.

Si prosegue il trekking verso Trisobbio, con visita al Castello e salita sulla Torre, dalla quale si gode di un panorama mozzafiato.

Cena presso il Ristorante Pizzeria L’Alfiere, con menu’ a 3 portate e 1 calice di vino di produzione locale.

Possibilita’ di pernottamento all’interno del Castello, che ha soltanto 5 camere a tema Cavalieri della Tavola Rotonda oppure nei B&B presenti nelle immediate vicinanze.

 

3^ giorno:

Dopo la prima colazione, dal piccolo borgo di Trisobbio raggiungiamo  Cremolino con sosta al Castello di Carpeneto;  Cascina la Signorina vi attendera’ per una visita della tenuta e degustazione di prodotti locali e ottimo vino. Arrivo a Cremolino per ammirare ( esterno) il maestoso Castello che sovrasta il piccolo borgo, circondato da vigneti e boschi. Pranzo in paese e partenza alla volta di  Ovada, ultima tappa con appuntamento presso l’Enoteca  Regionale per una degustazione di vini DOCG della zona che hanno permesso anche ad Ovada il titolo di Citta’ Europea del Vino 2024.

Questo percorso puo’ essere effettuato come trekking ( quindi per tornare ad Acqui Terme mezzi di trasporto come pullman oppure treno), oppure in e-bike ( quindi presa della e-bike ad Acqui e rilascio ad Ovada, dove una navetta vi riportera’ ad Acqui Terme) e per finire anche in autonomia, con la propria auto al seguito.

QYUAD.png

CASTELLI DELL’ALTO
MONFERRATO & VINO

3 GIORNI ALLA SCOPERTA DELL’AREA A PIU’ ALTA

CONCENTRAZIONE DI CASTELLI IN EUROPA

trekking/e-bike/auto propria

Da Acqui Terme ad Ovada

1^ giorno: arrivo in autonomia ad Acqui Terme e sistemazione nelle camere riservate, tempo a disposizione per visite individuali, da non perdere La Bollente, in pieno centro citta’, dove l’acqua termale sgorga a 75°, il ponte romano, il centro cittadino con le sue vie ricche di storia.

Ore 18 degustazione presso l’Enoteca Regionale di Acqui Terme dei vini della citta’, nominata Citta’ Europea del Vino 2024: con l’esperta guida del sommelier dell’Enoteca potrete scoprire 4 vini a denominazione Acqui, abbinati a prodotti gastronomici del territorio ( filetto baciato, robiola di Roccaverano, focaccia e amaretti. Vini in degustazione: Acqui Brut Rose’ DOCG, Acqui Rosso DOCG, Dolcetto d’Acqui DOC e Brachetto d’Acqui DOCG. Durante la degustazione ogni vino viene “abbinato” metaforicamente ad una delle attrattive turistiche della citta’; sulla tovaglietta, oltre alla descrizione del vino si trova anche una raffigurazione stilizzata del monumento e una breve parte informativa su di esso.

Cena presso una tradizionale Osteria locale con menu’ della tradizione, bevande incluse.

Pernottamento

 

2^ giorno:

TAPPA 1: Acqui Terme- Trisobbio, 17 km

Dopo la prima colazione incontro con la guida e partenza per la prima tappa trekking che tocchera’ l’antica  Torre di Visone al km 5, con breve sosta per assaggio del famoso Torrone di Canelin; si prosegue per il Castello di Morsasco al km 11,6 per la visita di questo meraviglioso castello medievale, tutt’oggi abitato dai proprietari.

Raggiungiamo Tenuta La Rossa per il pranzo/degustazione, menu’ della tradizione abbinato a vini di produzione propria.

Si prosegue il trekking verso Trisobbio, con visita al Castello e salita sulla Torre, dalla quale si gode di un panorama mozzafiato.

Cena presso il Ristorante Pizzeria L’Alfiere, con menu’ a 3 portate e 1 calice di vino di produzione locale.

Possibilita’ di pernottamento all’interno del Castello, che ha soltanto 5 camere a tema Cavalieri della Tavola Rotonda oppure nei B&B presenti nelle immediate vicinanze.

 

3^ giorno:

Dopo la prima colazione, dal piccolo borgo di Trisobbio raggiungiamo  Cremolino con sosta al Castello di Carpeneto;  Cascina la Signorina vi attendera’ per una visita della tenuta e degustazione di prodotti locali e ottimo vino. Arrivo a Cremolino per ammirare ( esterno) il maestoso Castello che sovrasta il piccolo borgo, circondato da vigneti e boschi. Pranzo in paese e partenza alla volta di  Ovada, ultima tappa con appuntamento presso l’Enoteca  Regionale per una degustazione di vini DOCG della zona che hanno permesso anche ad Ovada il titolo di Citta’ Europea del Vino 2024.

Questo percorso puo’ essere effettuato come trekking ( quindi per tornare ad Acqui Terme mezzi di trasporto come pullman oppure treno), oppure in e-bike ( quindi presa della e-bike ad Acqui e rilascio ad Ovada, dove una navetta vi riportera’ ad Acqui Terme) e per finire anche in autonomia, con la propria auto al seguito.

Satisfaction Guarantee

This is a Paragraph. Click on "Edit Text" or double click on the text box to start editing the content.

bottom of page